domenica 24 giugno 2012

“Strucchiamoci!” puntata #3

Scusate se questa settimana sono in ritardo con la rubrica, ma non ho avuto modo di occuparmene per bene ed in tempo. Ad ogni modo anche stavolta sono qua per parlarvi (bene o male che sia) di due prodotti per struccare il viso. Partiamo subito:


Bottega Verde "Struccante per Occhi Bifase": 
Questo è uno di quei casi in cui mi chiedo se sono io ad essere cambiata o la formulazione del prodotto (più probabile che sia io). Ricordo che un paio di anni fa ricomprai questo struccante addirittura due volte di seguito. Mi ci trovavo molto bene, struccava tutto e non mi irritava la pelle. Ora la situazione è cambiata. L'ho riacquistato un mesetto e mezzo fa, e quando sono andata ad usarlo, due sfregate e mi ha iniziato a bruciare. Mah. Sono rimasta perplessa. Infatti come vedete la confezione è praticamente piena. Eppure avendo all'interno la camomilla dovrebbe essere calmante... ma a quanto pare non è così (per me). Proverò a riutilizzarlo più avanti, magari riuscirò a finirlo (anche perché mi rode un po' buttare i soldi onestamente... come a tutti penso!). Comunque il prodotto in sé è inodore, è un bifasico quindi di consistenza abbastanza oleosa e necessita di un risciacquo (soprattutto se avete la pelle grassa). Il contenuto della bottiglietta è di 125ml e il prezzo è di 7,79€ (perché ora è in sconto sul sito, lo trovate cliccando QUI).


Fior di Magnolia "Struccante Bifasico":  Di questo struccante bifasico si è parlato e riparlato. Il "famoso" struccante della Fior di Magnolia si trova nei supermercati Eurospin. Sono stata spesso curiosa di provarlo ma non ho mai avuto occasione di farlo. Per fortuna qualche mese fa me l'ha regalato la mia cognatina (:-*) ed ho avuto modo di procedere ad un test più approfondito. Come potete notare l'ho terminato. Non ho avuto nessuna difficoltà nel farlo perché si tratta di un buon prodotto, non brucia e toglie tutto il trucco per bene. L'unica cosa negativa è che ci vuole una grossa quantità di prodotto per ogni utilizzo. O almeno, io ho notato questa differenza rispetto al Garnier bifasico (del quale vi ho parlato QUI). Quindi si consuma molto più in fretta, ma il prezzo consente di poterlo fare senza troppi grattacapi (se non sbaglio dovrebbe costare 1.79€). Insomma, un altro prodotto "low cost" che fa il suo lavoro e lo fa BENE. Se avete la possibilità di acquistarlo, vi consiglio di provarlo :)

3 vostre reazioni:

shadiarospi ha detto...

ciao Giulia..anche io da un po' mi sn affidata allo struccante Fior di Magnolia ed è ottimo,strucca sempre,qualunque trucco...ottimo!l'unica cosa che a me da un po' fastidio è che lascia residuo molto oleoso e anche passando sul viso un dischetto imbevuto di acqua micellare,cmq sento la necessità di lavare il viso...ma qualità/prezzo: OTTIMO!

giuNERAlia ha detto...

Sono d'accordo su tutto, effettivamente anche il residuo oleoso è più presente rispetto ad altri struccanti bifasici, è vero. Io però quando uso un bifasico dopo mi lavo sempre il viso con acqua (e se serve - sapone) proprio perché avendo la pelle grassa mi da molto molto fastidio quella sensazione di "unto" sulla pelle :S diciamo che l'acqua micellare dopo un bifasico non mi basterebbe!

silvia ha detto...

se posso darti un consiglio visto ke ho notato che prediligi gli struccanti bifasici, io me lo sono fatto da sola seguendo un video che carlitadolce ha fatto di recente: è una cavolata, costa pochissimo, e strucca da favola.. in + se ci sono riuscita io che con le cose manuali e pratiche sono impedita ti conviene darci un'occhiata =)

Tatatatà... pubblicità :D

 

giune's boudoir Copyright © 2012 Design by Ipietoon Blogger Template