mercoledì 4 settembre 2013

Quando le cose costose non sono le migliori...

3 vostre reazioni
Capita spesso, parlando di make up, di incappare nel luogo comune del "non sempre i trucchi che costano tanto sono i migliori", che poi tanto luogo comune non è.

Oggi ne ho avuta l'ennesima conferma, con una delle marche più costose: Illamasqua.

Non avevo mai provato questa marca, e mi dispiace aver cominciato con questo prodotto, francamente, perché mi è passata la voglia di acquistare altro!

Ero da molto tempo tentata dai loro "Liquid Metals", ombretti cremosi dai colori metallici. Mi piacevano molto l'oro e l'argento, però gironzolando sul sito Asos ho trovato il colore "Surge" in sconto (da 22€ e spicci a 14€ e spicci) ed ho deciso di provarlo.

Il colore è molto bello, molto semplice prelevare e da applicare (anche con le dita). Avrei dovuto iniziare a preoccuparmi constatando la consistenza piuttosto oleosa e la texture che non si "fissava" o "asciugava" sulla palpebra. Ho deciso di non farci troppo caso e sono uscita lo stesso.

Oggi a Perugia (come in tante altre località italiane immagino) ha fatto un caldo INFERNALE, quindi il test estremo. In genere i miei adorati Color Tattoo resistono senza problemi, anche i Pupa Vamp, gli ombretti in crema di Kiko... sono uscita con le ragazze (tra cui anche l'amica e COLLEGA BLOGGER/VLOGGER GoldenVi0let) e - ovviamente - abbiamo girato per profumerie. Ad un certo punto mi guardo in uno specchio e... TRAGGGGGGGGEDIAH! Tutto nelle pieghe, argh!


Tatatatà... pubblicità :D

 

giune's boudoir Copyright © 2012 Design by Ipietoon Blogger Template