sabato 5 marzo 2011

Vuoi una "it-bag" ma SCUCE troppo? Affittala!


“Siaaaaaaaaaaaaamoooo doooonneeeee, oltre le gambe c’è di piùùùùùù”. Questa canzone mi viene in mente quando visualizzo l’argomento che sto per trattare. Borse. Bags. Sacs. Bolsas. Avete capito. E non ditemi che non v’interessano minimamente perché non ci credo. In fondo siamo donne. Sbaglio? La donna nasce predisposta all’amore per le borse. Di tutti i tipi, colori, dimensioni. Se devo parlare per me, ho una passione sfrenata per le maxi bags. Questo perché sono sempre stata di statura imponente (a parte il peso vero e proprio, che varia a seconda del periodo,  parlo proprio del mio metro e 77 di altezza), e le grandi borse sono sempre risultate “armoniose” nel contesto. Diciamo che non davano quel fastidioso effetto a mo’ di “Sto partendo per arruolarmi in Marina” che magari succede quando una ragazza piccolina e minuta sceglie una borsa enorme.  A parte questo, le borse mi piacciono tutte. Come resistere loro? :D 
Tutta questa filippica per portarvi all'argomento “clou” di questo post: durante il mio girovagare notturno senza pace in giro per internet, alimentato anche da una fame di borse nuove che mi ha presa all'improvviso (anche se disperatamente al verde – quindi “guardare ma non toccare”), ho ritrovato un sito che conoscevo già da tempo ma che non avevo mai seriamente considerato. Non è detto che lo faccia adesso, MA mi tengo sempre l’opzione nel cassetto, non si sa mai. 
Forse molte di voi lo conosceranno già: si chiama “Borse in Affitto”. Il link è http://www.borseinaffitto.it. Lo so, il concetto può sembrare un po’ bizzarro, ma vi assicuro che l’attività è già collaudata da parecchio tempo, ci sono molte “fedelissime” di questo servizio pazzesco. 

Sì ok, ma in sostanza, in cosa consiste? 
Questo sito, gestito da fashion stylist e personal shopper, raduna i più bei esemplari di borse del momento (ma anche di tutti i tempi, ci sono dei classici intramontabili), dando la possibilità a chi non si può permette di acquistarne una, di affittarla per un determinato lasso di tempo (che può andare da una o due settimane a anche un mese intero). Ma direi che è una buona idea non solo per coloro che non se la sentono di spendere molti soldi nell’acquisto di una borsa, ma anche per quelle che amano cambiare spesso. Ovviamente bisogna incrociare le dita e sperare che il modello che avete puntato sia disponibile.

Ma come funziona?
Semplice. Si sceglie la borsa dal catalogo (nomi da capogiro: Balenciaga, Chanel, Dior, Fendi, Gucci, Hermès, Jimmy Choo, Vuitton, Miu Miu, Prada, Yves Saint Laurent, …), aggiungendola al “carrello”. Bisogna ovviamente essere registrate al sito. La borsa – se disponibile – verrà aggiunta al vostro carrello virtuale, altrimenti verrà aggiunta nella vostra “wishlist” e vi verrà mandata una mail quando essa sarà di nuovo disponibile. Potete ovviamente scegliere il numero di giorni di affitto, una settimana è il minimo e il massimo è addirittura tre mesi. I prezzi ovviamente variano a seconda del modello della borsa (è logico che una mitica Birkin di Hermès costerà di più al noleggio rispetto a una – pur sempre splendida – Yves Saint Laurent Dowtown). Il pagamento si effettua attraverso carta di credito (Visa, MasterCard e American Express). La borsa viene ricevuta entro 48ore. Il servizio di spedizione costa 10€ perché è “andata e ritorno” e qui arriviamo anche al “come rispedire indietro la borsa”. Semplice. Alla scadenza del periodo di affitto, dovrete rimettere la borsa nella scatola in cui vi è stata consegnata (prendendo cura di non aver danneggiato NULLA), e la consegnerete al corriere che verrà a casa vostra a riprenderla. Più comodo di così! Ma il sito vi manda ad ogni modo una mail con tutte le istruzioni di riconsegna. Vi viene consegnato anche un modulo per la riconsegna e un “kit d’imballaggio”. 

Ma ci sono sconti/offerte?
Se vi abbonate sì. L’abbonamento sta a significare pagare un tot per avere sconti sia sull’affitto che agevolazioni (ad esempio potete scegliere di prolungare il noleggio). 3 mesi di abbonamento sono 24€, 6 mesi sono 36€e 12 mesi sono 48€. Perché conviene? Conviene anche perché ad un certo punto, le borse che non vengono più messe a noleggio vengono vendute, nella sezione “Outlet”. E, in quanto clienti abbonate, si hanno vari sconti. Inoltre, per quanto riguarda il noleggio, chi è abbonato paga una cifra inferiore rispetto a chi invece non lo è.


Insomma: una buona idea per possedere alcune delle it-bag più desiderate senza spendere necessariamente un occhio della testa J 

Ovviamente per maggiori informazioni sul servizio (per esempio cosa succede se la borsa si rovina ecc) vi consiglio di andare a visitare il sito – molto carino anche graficamente – dove troverete scritto tutto nelle apposite sezioni. 

4 vostre reazioni:

Sinuhe ha detto...

Ma sono dei geni!!!! Non conoscevo questo sito! Cmq si, le donne adorano le borse. Di recente ho fatto il mio ultimo danno, ai saldi ho comprato una della Guess. Altro che diamanti, BAGS ARE GIRLS' BEST FRIEND!
Mmmhhhh, però pensandoci...perchè non noleggiare anche i diamanti???? *_*
Baci Giulia!

Vanesia ha detto...

Grazie per la dritta....le borse per le donne sono preziose e molto molto desiderate sempre!! Ti ho conosciuto su You Tube e ora ho scoperto il tuo blog, ti stimo molto e ti seguo sempre;)

Ely ha detto...

Geniale! Grazie per la segnalazione :)

Des ha detto...

Ti odio un po'... mi hai fatto venire una curiosità mostruosa... O.O È un'idea davvero molto intelligente!

Tatatatà... pubblicità :D

 

giune's boudoir Copyright © 2012 Design by Ipietoon Blogger Template