mercoledì 14 dicembre 2011

La mia dipendenza: le serie TV!

Sul blog di Gatta con gli Stivali (link QUI) ho trovato un TAG che mi fa molto piacere fare: quello sulle serie TV preferite! Io sono dipendente dalle serie televisive, e la mia amica Martina è in pieno delirio con me. Ci consigliamo nuove serie a vicenda, commentiamo le serie che seguiamo tutte e due contemporaneamente. Facciamo una specie di Club del Libro ma con le serie TV ^_^ Ho iniziato a coinvolgere anche il mio Lui nel mondo delle serie, ovviamente con cose meno "femminili" magari! =D Ma iniziamo con la lista. Come dicevo a Gatta con gli Stivali, io ho una pagina nella mia agenda nella quale scrivo "il punto della situazione", ovvero il nome di ogni serie con vicino - scritto a matita ovviamente (per poterlo aggiornare mano mano) - l'ultimo episodio visto. Per tenere il conto insomma. 
Quest'anno purtroppo ne hanno chiusa più di una, e mi è dispiaciuto molto. Quelle che seguivo erano queste:
- "Brothers & Sisters - Segreti di Famiglia" (brutta botta!!)
 
- "Diaro di una Squillo Perbene" (mi divertiva molto, ma riuscirò a farmene una ragione insomma...)

 - "Lie To Me" (anche in questo caso mi è dispiaciuto molto, mi ero affezionata al protagonista ed avrei voluto che proseguisse...)
- "Dirty Sexy Money" (mi ero affezionata ai protagonisti, mi facevano molto ridere. Questa purtroppo è stata proprio "stroncata", nel senso che si è interrotta improvvisamente al termine della seconda stagione, senza una fine vera e propria)
- "Incinta per Caso" (questa onestamente non la rimpiangerò, era un po' stupidina e se ne può anche fare a meno...)
- "Miami Medical" (questa abbiamo iniziato a seguirla con il mio ragazzo, ma strada facendo abbiamo saputo che non l'avrebbero riconfermata, quindi finita la prima stagione, finita anche la serie)

Ma adesso passiamo a quelle "ancora in corso":
- "Bones": ok lo ammetto, a primo impatto ho iniziato a seguirla solo per l'indubbiamente talentuoso (sì, ci crediamo tutte) David Boreanaz, ma poi mi sono affezionata, mi sono lasciata trascinare e mi sono appassionata a questa serie. Deboli di stomaco astenersi, la protagonista è un'antropologa forense quindi si vedono scene un po' fortine.
- "Castle - Detective tra le righe": questa serie mi piace TANTISSIMO. Amo molto i polizieschi ed il protagonista di questo - lo scrittore Rick Castle - mi fa morire dalle risate. Mi sono affezionata al personaggio (lo so, mi affeziono spesso) e proprio ora mi accingo ad iniziare la 4a stagione. 
- "Cougar Town": mi piaceva molto inizialmente ma ora, arrivata alla fine della seconda stagione, sta iniziando un po' ad annoiarmi. La trovo un po' statica e senza nessun colpo di scena la trama diventa noiosa. Infatti mi sorprende che sia ancora in produzione. In tutti i modi Courtney Cox Arquette (ex Monica di "Friends" se ve la ricordate) che ne è protagonista dimostra di essere davvero una splendida 40enne (l'attrice, in realtà, si avvicina ai 50)!!
- "Criminal Minds": sempre per quanto riguarda la mia passione per i polizieschi, questo è l'ideale. Ormai è una serie famosa, ma per chi non la conoscesse si tratta della storia di un gruppo di profilers dell'FBI, incaricati di creare il profilo psicologico e comportamentale di criminali in giro per l'America (infatti viaggiano sempre con il loro jet - da bava!). 
- "Fringe": questa serie a primo impatto lascia perplessi, poi affascina... bisogna soccombere al fascino dei fenomeni paranormali, o a quello di Joshua Jackson - dipende - che in questo ruolo è lontano ANNI LUCE dalle vesti dell'acerbo Pacey Witter di Dawson's Creek (sono pure passati quasi 10 anni dalla fine della serie della nostra adolescenza!). 
- "Glee": e qui scatta la musichetta bon sci bon sci bo bo bon della celebre pubblicità che fa "Ti piace vincere facile??". Ormai Glee è diventato un fenomeno di società. Devo ammettere che ho iniziato a seguirlo in inglese con i sottotitoli quando qui in Italia ancora non l'avevano tradotto. Mi piace tantissimo. E' fresco, vivace, accattivante. Ci si immedesima un po' nei protagonisti, e si cantano le canzoni insieme a loro. Una cosa che mi piace veramente troppo è che le canzoni cantate sono recentissime, così tanto che ci si chiede come fanno, se non hanno registrato la puntata l'altroieri! I miei personaggi preferiti sono Mercedes, Kurt, Blaine, Puck, Will e Sue Sylvester (che mi fa morire dalle risate!). 
 - "Gossip Girl": altro grande classico. Come tutte nella prima serie mi sono innamorata della coppia Serena-Dan e nelle successive mi sono fatta emozionare dalla storica coppia Blair-Chuck. E continuo a crederci ovviamente. La mia preferita è Blair, sia come personaggio che come stile d'abbigliamento. Serena è molto bella ma molto appariscente, troppo per i miei gusti. :) Poi mi riconosco molto di più nei panni di Queen B. :)
- "Grey's Anatomy": questa è la serie alla quale sono più affezionata in assoluto. E il motivo è che ho iniziato a seguirla con mia madre quando abitavo ancora in Belgio. Ricordo bene la nostra maratona la notte di Natale con il DVD che le avevo regalato (siamo state fino alle 4 del mattino davanti alla tv perché non riuscivamo a smettere!). Il nostro personaggio preferito è stato da subito Derek Shepherd, che poi però ha avuto una gran bella competizione quando è arrivato Mark Sloan. Bella lotta direi! Per quanto riguarda la trama, ormai direi che sono arrivati alla frutta (tutti sono stati con tutti), infatti mi annoia un po' rispetto agli inizi. 
- "NCIS: Los Angeles": Sempre tra i miei amati polizieschi, c'è anche questo. A prescindere dal fatto che Chris O'Donnell e LL Cool J sono GIA' un motivo più che valido per dare una chance a questa serie, la trama degli episodi è avvincente e i dialoghi sono spiritosi e pungenti. Un mix che mi piace molto, e per questo ve ne parlo volentieri! :)
- "Private Practice": penso che tutti gli appassionati di Grey's Anatomy siano stati incuriositi, prima o poi, da quest'altra serie che vede protagonista Addison Montgomery, ovvero l'ex moglie di Derek Shepherd della serie medica più famosa dell'ultimo decennio. Addison si trasferisce da Seattle a Los Angeles, dove inizia a lavorare all'Oceanside, clinica privata dei suoi due ex compagni di università Naomi e Sam Bennett. Anche questa sembra essere arrivata un po' alla frutta, ma sono incuriosita e voglio vedere che piega prenderà la storia.
- "Hung - Ragazzo Squillo": il titolo sembra molto esplicito e ci si aspetta chissà cosa, ma in realtà il protagonista della storia è un uomo del tutto normale che si trova a doversi ingegnare per guadagnarsi da vivere. Decide dunque di diventare imprenditore e di puntare sulla sua dote migliore: si accorge di essere superdotato e decide di diventare un escort. Serie molto divertente, anche se non tra le mie preferite.
- "Desperate Housewives": altra pietra miliare delle serie tv americane. Le Casalinghe Disperate sono ormai diventate un'istituzione. E' in corso l'ottava stagione, che purtroppo sarà l'ultima. Ma nonostante la longevità della storia, la trama è sempre avvincente e le protagoniste hanno uscite e comportamenti esilaranti che ce le fanno piacere sempre così tanto. Le casalinghe sono sempre bellissime, e le mie preferite sono Bree e Gabrielle. :)
- "Parenthood": è una serie "giovane", nata nel 2010, nella quale ritroverete molti attori che sicuramente vi ricorderanno qualcosa. E tra questi vi è Lauren Graham, ovvero Lorelai Gilmore della celeberrima serie - ora chiusa dal 2007 - "Una Mamma per Amica". E' la storia di una famiglia americana numerosa, con figli e nipoti che ne combinano di tutti i colori. Come non affezionarsi?
- "Royal Pains": questa è in assoluto la serie preferita del mio Lui, siamo proprio appassionati. E' da poco cominciata la 3a stagione (doppiata in italiano) e stiamo dietro ad ogni episodio come due drogati. E' la storia di Hank, un medico newyorkese che si trasferisce negli Hamptons con il fratello Evan e diventa un medico privato. E' molto avvincente e divertente. Le locations sono splendide ed i dialoghi molto pungenti e sarcastici. 
- "Misfits": è una serie sul paranormale, in quanto riguarda un gruppo di ragazzi inglesi costretti ai servizi sociali che ottengono dei superpoteri dopo essere stati colpiti da un fulmine. Deliziosamente politically incorrect, il mio preferito è - senza esitare - Nathan Young, interpretato da Robert Sheehan. 
- "Modern Family": di sicuro una delle mie serie preferite, racconta la storia di una famiglia allargata e parecchio atipica, composta da tre sottonuclei. Girata come un documentario (con tanto di testimonianza "sul divano" dei protagonisti) è un format molto carino. Vi affezionerete sicuramente quanto me. Non saprei scegliere dei personaggi preferiti perché mi piacciono tutti!! :)
- "White Collar": anche qui, l'attore principale (Matthew Bomer) è un motivo validissimo per cominciare a vedere questa serie. Superato il primo impatto, quello estetico dunque, la serie si fa veramente avvincente. Amo moltissimo la coppia di protagonisti, che mi fa spesso ridere a crepapelle. Anche il mio Lui si è appassionato, ciò dimostra che è una serie adatta sia a noi ragazze che ai maschietti. Consigliatissima (per chi ancora non la conoscesse). Piccola chicca: tra i protagonisti noterete anche un volto che già conoscete, ovvero Tiffani-Amber Thiessen, storica protagonista del vecchio Beverly Hills 90210.
- "Rizzoli & Isles": anche questa serie abbiamo iniziato a guardarla in coppia. Prima messa in onda nel 2010, anche questa è nel genere poliziesco. E' la storia di due donne, un'investigatrice di polizia ed un medico legale, che lavorano fianco a fianco e condividono una bella amicizia. Duretto a livello di trama, spesso ci sono scene un po' pesantucce, ma di sicuro non vi sfuggiranno cadaveri che respirano sul tavolo dell'autopsia (ormai non possiamo fare a meno di farci caso!!). Trame comunque avvincenti, da provare.
- "Tutti Pazzi per Amore": lo so. Vi sembrerà strano leggere di questa serie italianissima e sdolcinata tra queste serie americane e poliziesche. La verità è che sono capitata su un episodio della 3a stagione (quella in corso) ed ho deciso di vederle tutte, dall'inizio. Attualmente sono a metà della seconda stagione e mi sono davvero appassionata. Rido come una pazza e mi piacciono molto i pezzi musicali che esprimono i sentimenti dei personaggi. Ho molti preferiti ma ve ne cito alcuni: Cristina, Emanuele, Clelia, Monica e Maya :)
PS: non insultatemi per questa ultima, insolita, scelta :D

E voi? Che serie guardate? Abbiamo qualche serie in comune? Ne avete alcune da consigliarmi? Accetto volentieri i vostri consigli!! :)
PS: ho tentato un approccio anche con serie come True Blood, ma le ho abbandonate molto rapidamente, non mi piace molto come genere. Forse tenterò presto con "The Vampire Diaries". Qualcuna di voi lo segue? 








13 vostre reazioni:

trinity_1989 ha detto...

Ciao bella...non sono una vera appassionata di Serie...ma te ne consiglio due, la prima delle quali è LA SERIE : Twin Peaks.
L'altra è This Is England '86, di cui stanno facendo il seguito This Is England '88. (queste ti consiglio di vederle in inglese sottotitolato)
Sono sicura che ti piaceranno.
Un bacione
Giulia

Valentina ha detto...

Ciao Giulia!
io guardo desperate housewives, gossip girl e grey's anatomy, le adoro!!
La mia serie storica preferita è gilmore girls, e mi manca tantissimo...!!
A presto!! =)

jelena ha detto...

Ma woww! Quante serieee!!!Anche io grande appassionata ma di cose un po' più maschili (sono un uomo dentro) oltre alla bellissima Fringe e alla compianta Lost, guardo American Horror story, the walking dead e il nuovo arrivato teen woolf(troppo una vaccata ma c'è un numero discreto di gnocchi eheheh):)))

Lullapi ha detto...

Ciao Giuli!! La mia serie preferita in assoluto è Grey's Anatomy...cioè, voglio dire, il finale della 6a stagione mi ha mandata in tachicardia!Bellissimo! La 7a non mi è piaciuta tantissimo mentre l'8a sembra che stia prendendo una buona piega. Per il resto, di quelle che hai citato, mi è piaciuta Gossip Girl e Lie to me( perché è stata chiusa,perchééé??? T_T ). Ultimamente sto seguendo "Drop dead diva" e lo trovo molto simpatico, dagli una chance ;) Baciuzzi!

ImaginationART ha detto...

adoro questo tag, sto scoprendo davvero nuove serie! Di certo mi hai incuriosita per quanto riguarda "Modern Family" che non conoscevo affatto...io sono per le serie che vertono al soprannaturale: quindi vai di Supernatural (con quel figo di Jack Ackles), Heroes, Misfits (che anche tu hai citato), Ghost Whisperer, Streghe (anche se ormai lo so a memoria!), la mitica Buffy, True Blood (scoperta dai post che scriveva su fb Giuliana MakeDelight). Io consiglio anche Dr House, The Tudors, Lipstick Jungle (una sola serie di sole 6 puntate se non sbaglio). E serie mitiche come Will&Grace, Friends e sitcom del tipo According to Jim, Still Standing...basta altrimenti continuo fino a domani....adesso mi sto vedendo Being Human...ma non ho capito se mi piace oppure no -.-'

ImaginationART ha detto...

oh mamma dimenticavo LOST!

claudiettar ha detto...

anche io drogatissima di serie tv... la mia preferita (forse, dato la vasta scelta), è desperate housewives... oddio, l'ultima serie! non posso pensarci!

Ely ha detto...

Tesoro grazie per aver risposto!!! :)
Mi hai dato tantisssssime idee sulle nuove serie da vedere (in primis Bones che il mio ragazzo continua a propormi). Leggendo le varie descrizioni di ogni serie abbiamo così tanti punti in comune (in fatto di opinioni e personaggi preferiti) che potresti essere la mia sorella gemella! <3
Tantissimi baci

Vanesia ha detto...

Come sempre i tuoi post mi entusiasmano!! Di tutte le serie che segnali ne ho condivise solo 2 Criminal Minds e Tutti pazzi per Amore..posso consigliarti però Good Wife, Killing , Luther, Lipstick Jungle (purtroppo interrotto) La nuova veste natalizia del blog : deliziosa!!

UnitedStatesOfBeauty hachi ha detto...

Voglio farlo anche io questo tag.
io amo anche
- misfits
- united states of tara
- one tree hill
- the vampire diaries
:)

ImaginationART ha detto...

Hai ragioni elencarli tutti sarebbe stato improponibile! Quindi c'è una seconda stagione di Lipstick Jungle....vado subito a cercarla allora!

eugy80 ha detto...

Da divano e pop-corn col tuo lui una delle serie tv più esilaranti che abbia mai seguito è My name is Earl...e sono patita di Fringe (rigorosamente in lingua madre), Criminal Minds e Grey's Anatomy!! Ti ho scoperta x caso e mi sei sembrata da subito simpaticissima. Complimentoni!!!

Makeupnonsolo.blogspot ha detto...

Anche io ne guardo tantissime...anche a me piaceva In cinta per caso, Dirty Sexy Money,...
e mi piacciono ancora Glee, Gossip Girl, Desperate Housewives, Grey's e tantissime altre!!
meglio guardare le serie di San Remo!!! ;)

Tatatatà... pubblicità :D

 

giune's boudoir Copyright © 2012 Design by Ipietoon Blogger Template