venerdì 25 giugno 2010

нσ ρяσναтσ αи¢н'ισ ℓ'н∂ fσυи∂αтισи ∂ι мυfє

  • Punti a favore: essendo "Alta Definizione", promette un viso levigato e perfetto. Texture non troppo pesante e gradevole da stendere.
  • Punti a sfavore:  il costo, sicuramente, e la composizione; ovviamente è pieno di siliconi.
  • Dove trovarlo? Venduto nei punti vendita Sephora. Non tutti, purtroppo. Altrimenti, si può tentare l'acquisto in Rete, ma non ve lo consiglio.
  • Quanto "scuce"? Da Sephora ben 38,00 €. 
Allora: parliamone. Mesi fa questo prodotto era sulla bocca di tutti. Super chiacchierato, il nuovo baby della casa MUFE, mamma della (altrettanto chiacchierata) cipria HD. Io, per fare il bastian contrario, non l'avevo provato. Né avevo intenzione di farlo. E allora, cos'è cambiato?
L'altro giorno ero da Sephora, nel negozio non c'era nessuno (ero in un centro commerciale romano), e mi sono potuta fare il mio bel giretto in tranquillità. Ecco che mi ritrovo di fronte allo stand della MUFE. Vedo gli Aqua Cream, mi viene l'acquolina in bocca ma poi penso "quale colore dovrei scegliere? e se poi non lo uso?". Sì lo so, sono orgogliosa di questa mia riflessione mirata al risparmio. Poco dopo però, mi cade l'occhio su di lui: il Fondotinta HD. E tutti i miei buoni propositi vanno a farsi friggere. Mi dico "dovrei provarlo, ne parlano tanto", convinta che sia per un qualche motivo SCIENTIFICO e non solo un semplice capriccio. Insomma: io lo guardavo, lui mi guardava, CI SIAMO PIACIUTI. Ho chiamato la commessa e le ho detto che sto usando lo Chanel "Teint Innocence" nel colore 020 Clair Cameo, e lei mi ha indirizzata verso il colore 125 (che corrisponde effettivamente allo Chanel). Ero cosciente che stavo facendo una spesa abbastanza importante, in quanto 38€ non sono proprio bruscolini (è praticamente il prezzo che avevo pagato per il mio fondo di Chanel!).
Non mi sono pentita, appena l'ho provato sono rimasta molto sorpresa dalla consistenza. Pensavo che sarebbe stata troppo pesante per l'estate, ed invece è facile da stendere ed abbastanza leggera sul viso (o almeno questo è il mio parere, siete libere di dissentire, magari fatemelo sapere nei commenti!). Io personalmente mi trovo bene ad applicarlo con il Powder Brush della Elf (quello di cui ho parlato in una precedente review). Non mi lascia zone lucide dopo l'applicazione (e questo è decisamente un buon punto), anche se preferisco comunque applicare un po' di cipria per fissarlo. Il risultato finale è ottimo, ma ovviamente come prodotto è SCONSIGLIATO per la quotidianità, in quanto pieno di siliconi (il primo degli ingredienti è il Cyclopentasiloxane, silicone volatile da BEN 2 PALLINI ROSSI!). 

Tirando le somme: utile per chi deve apparire perfetto in occasioni importanti, abbastanza coprente e non troppo pesante nella consistenza. Utilizzo che deve restare OCCASIONALE e non quotidiano e costo importante, 38€, quasi uno Chanel o un Dior. Pensate anche a questo prima di acquistarlo.

Ovviamente fatemi sapere cosa ne pensate, perché lo vorreste comprare, o magari perché l'avete comprato e vi piace/non vi piace. Ma anche, perché no, i vostri motivi per i quali non lo acquistereste MAI! :)

1 vostre reazioni:

Gorgoglio ha detto...

Sinceramente è un tipo di prodotto che non mi attira proprio per l'alta presenza di siliconi tipica dei prodotti che danno "l'effetto pelle perfetta". Io ho un fondo liquido di Clarins, il Teint haute tenue e lo uso con moderazione :)

Tatatatà... pubblicità :D

 

giune's boudoir Copyright © 2012 Design by Ipietoon Blogger Template